• Krisis special Edition: periferie dell’esistenza

    by  • 9 maggio, 2017 • EVENTI & FESTE, HOME, IN EVIDENZA • 0 Commenti

    Venerdì 12 maggio l’Associazione Krisis con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Itri presenterà, presso l’aula consiliare del municipio di Itri, la Krisis special edition, dedicata al tema delle periferie dell’esistenza, con un focus sui problemi psichiatrici e sulla riabilitazione e la reintegrazione attraverso lo sport. Già nel 2015 l’Associazione Krisis si era dedicata al tema della psichiatria e degli ospedali psichiatrici come luoghi di potere che schiacciano l’individuo; in questo caso la rassegna cinematografica porterà alla luce un esempio virtuoso, un esperimento sociale andato a buon fine. Il film proposto è Crazy for football, miglior documentario ai David di Donatello e menzione speciale ai Nastri d’argento per l’attenzione sociale: un docufilm sulla calcio-terapia diretto da Volfgango De Biasi e basato sul lavoro svolto dal Dott. Santo Rullo – Presidente dell’Associazione Italiana di Psichiatria Sociale. Il film è stato realizzato con il sostegno del Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo della Regione Lazio, della Fondazione Roma Lazio Film Commission e patrocinato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio.

    Volendo concretizzare le direttive della legge Basaglia, il dott. Rullo e i suoi collaboratori hanno condotto un esperimento sociale con l’obiettivo di reinserire nella collettività pazienti che hanno subito trattamenti psichiatrici: non si tratta di attività riabilitative standard ma di attenzione alla persona, alle vocazioni del singolo paziente attraverso l’uso dell’esercizio fisico che aumenta il benessere psichico; si è pensato quindi al calcio, che permette di allenare la socialità, l’interazione con l’altro, ma anche il rispetto delle regole, al fine di favorire un totale recupero sociale della persona. Nasce così la prima Coppa del mondo di categoria giocata in Giappone, a Osaka, e l’obiettivo dei pazienti sarà proprio quello di riuscire a entrare nella rosa finale dei 12 giocatori che indosseranno la maglia azzurra.

    Ospiti della serata saranno il regista, Volfgango De Biasi, e lo psichiatra Sandro Rullo, che permetteranno allo spettatore di entrare con maggior consapevolezza in un mondo estremamente delicato, continuamente in bilico tra la salute e la malattia. Interverrà, inoltre, Salvatore Mazziotti –docente di Storia e Filosofia e presidente dell’Associazione Krisis, presenterà la serata la musicologa Silvia D’Anzelmo.

    About

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *